Beauty Recensioni & Haul

What’s in my beauty bag: Shiseido Ultimune, un toccasana per la pelle

9 ottobre 2014

 

 

 

 

 

 

 

 

Cosa c’è nella mia beauty bag? Tra i tantissimi prodotti che accumulo per la mia beauty routine non possono mancare quelli relativi alla cura della pelle del corpo e del viso. Come l’ultimo arrivato di casa Shiseido Ultimune, prodotto rivoluzionario che apre una nuova categoria della cosmetica, l’immuno cosmesi. 

Gli Studi del sistema immunitario condotti da Shiseido in collaborazione con i prestigiosi laboratori del CBRC di Harvard (centro di ricerca di biologia cutanea) hanno dimostrato infatti un diretto coinvolgimento delle cellule di Langerhans (le cellule che ci difendono dall’ingresso e dall’attacco di microbi e virus) nel preservare la salute e la bellezza della pelle: mantenerle attive e vitali è infatti il segreto per una bella pelle.

Ultimune è un prodotto universale che agisce proprio sul sistema immunitario della pelle. Utilizzando il prodotto, infatti, si agisce alla base della bellezza della pelle attivando il sistema immunitario cutaneo spesso troppo indebolito da stress, ambiente, età.

Permette una reale e profonda rigenerazione della pelle, nutrendola in profondità e aiutando la pelle stessa ad assorbire in maniera completa gli ulteriori prodotti che utilizzerete per la cura del vostro viso.

Come si usa: 

Si applica Ultimune mattina e sera prima della crema abituale. Se usate già un siero e non volete rinunciarci, potete continuare ad usarlo dopo Ultimune. Qualsiasi trattamento utilizzato infatti dopo Ultimune risulterà più efficace. 
Restituisce ad una pelle giovane ma stressata la capacità di reagire agli stimoli ambientali come se non lo fosse e ad una pelle più matura fornisce la resistenza di una pelle giovane. 

Io non ho ancora provato il prodotto e questa è solo una sua presentazione (ho ricevuto il lab sample dall’azienda stessa), ma spero presto di farvi una review dettagliata di questo prodotto che promette miracoli. 




Comments

comments

No Comments

Leave a Reply