Lifestyle & Travel Paris, Mon Amour

Parigi e l’Opéra Garnier. Nel cuore della danza

5 febbraio 2016
opera-garnier

Spero che tra i vostri buoni propositi dell’anno per il 2016, ci sia quello di andare a Parigi. Se così non fosse, aggiungetelo subito alla lista perché oggi vi porto alla scoperta di un posto incantevole,  in particolare per chi ama la danza. Seguitemi nel magico mondo dell’ Opéra Garnier  !

È un teatro situato nel IX arrondissement di Parigi e dal 16 ottobre 1923 è monumento storico di Francia. L’Opéra Garnier, denominato anche Palais Garnier , fa parte della grande ricostruzione parigina del Secondo Impero francese, sponsorizzato dall’imperatore Napoleone III, che scelse il barone Haussmann per supervisionare i lavori. È uno degli edifici più grandi e rappresentativi della sua epoca, tale da aver segnato moltoParigi, con la sua grandiosità e ricchezza, divenendo proprio simbolo dello sfarzo della città in quel periodo.

Le misure dell’edificio sono da paragonare a quelle di un piccolo stadio,  11.237m², una lunghezza di 173 metri per una larghezza di 125 metri. L’altezza è di 74 metri e l’auditorium offre una capacità di 2.156 posti a sedere.

Il soffitto fu dipinto nel 1964 da Marc Chagall e mostra le opere di 14 compositori : Moussorgsky, Mozart, Wagner, Berlioz, Rameau, Debussy, Ravel, Stravinsky, Tchaikovsky, Adam, Bizet, Verdi, Beethoven eGluck.

L’Opera Garnier rimane a tutt’oggi il simbolo più importante del XIX secolo Barocco francese. Si visita liberamente (ovvero senza una guida) e sul sito https://www.operadeparis.fr/en  potete trovare tutte le indicazioni necessarie.

Il quartiere, con i suoi grandi magazzini e le innumerevoli banche, è da tempo considerato il fulcro dell’attività commerciale e finanziaria della città. A pochi passi dall’Opéra Garnier ci sono i Grandi Magazzini Printemps, Les Galleries Lafayette, icona del lusso e dell’alta moda. Si tratta di un grande magazzino molto appariscente e sfarzoso. Racchiude in sé le marche più famose dell’abbigliamento, la cura della persona, la gioielleria e addirittura ristoranti e caffè. La merce venduta è di marchi molto costosi, ma l’arredo del negozio merita una visita. Trovandovi in zona, non posso che suggerirvi di fare una pausa al celebre Hard Rock Cafè per provare i suoi incredibili mega-hamburger. Infine, visitate anche il Museo del profumo (Musée du Parfum Fragonard), un viaggio indimenticabile nella storia delle delizie olfattive.

opera-garnier palas-garnier paris-opera-garnier

 

Alla prossima e ricordatevi: La Danza è Vita!

 

Stéphanie

 

4 Comments

  • Reply Federica Spinelli 5 febbraio 2016 at 15:25

    Un momumento pazzesco l’Opera di Parigi si instaglia sulla strada in tutta la sua maestosità e il suo splendore! baci
    Federica – Cosa Mi Metto???

  • Reply Tonia Salomè 7 febbraio 2016 at 15:35

    Un altro buon motivo per visitare quanto prima Parigi!

  • Reply Desirèe 7 febbraio 2016 at 22:46

    che meraviglia *-*

    http://www.thefashionprincess.it/

  • Reply Fashion Dupes 11 febbraio 2016 at 12:34

    Favoloso! Vorrei tanto vederlo dal vivo.
    Fashion Dupes

  • Leave a Reply