Mamma & Bimbi Storie di mamma

Ora non dormi più!

8 marzo 2013
Si è già mamme quando improvvisamente sul test di gravidanza che hai comprato, (non considerando gli altri 3 che hai già in borsa pronti per essere utilizzati in caso di test positivo!) appare la magica scritta “INCINTA!!!!”.
Ora, non sto qui a giudicare lo stato d’animo che prevale in quel momento (c’è chi piange per gioia, chi per disperazione, chi resta in silenzio perchè era quello che aspettava da anni e chi quasi non ci crede, come me che, con stupore, ho esclamato: Ma veraaaamenteeeee? da neosposina appena rientrata dal viaggio di nozze concedetemelo… dopo sono arrivate le lacrime di gioia!!!!).
Tutto cambia già dal primo giorno: inizi a toccarti la pancia, a non mettere più quei jeans stretti (nonostante il piccolo dentro di te sia ancora un “fagiolino”), a mangiare sano, a fantasticare sui nomi (questo merita però un post a parte!) e … tutti iniziano a darti consigli!!!!!
E se i consigli sono ben accetti (quasi tutti perlomeno), lo stesso non si può dire per gli “avvertimenti” e le quasi “maledizioni” che ti scagliano (tutte in buona fede eh? ..sia chiaro!). Dall’avere la pancia troppo piccola (il che crea complessi a noi future mamme #sapevatelo), all’essere un pò troppo gonfia, dall’essere additata come una pazza pericolosa perchè sei andata dal parrucchiere a farti un semplice henné senza schifezze chimiche, all’essere invece criticata perchè da quando sei incinta sei un pò troppo pallida, sciupata e trascurata!
Ma l’avvertimento-maledizione che più in assoluto mi fa sorridere (Perchè già quello sui parti disastrosi capitati ai tuoi amici o conoscenti lo hai già metabolizzato!) è : “Adesso vedrai come ti cambierà la vita, fai una scorta di sonno adesso perchè poi …. NON DORMIRAI MAI PIU‘!!!!!!!” 
Allora, premesso che mettere al mondo un bimbo non è affatto una “roba” da poco e che il fatto che ti/ci cambierà la vita è ovvio e scontato… vorrei capire che motivo c’è di spaventare una futura mamma in questo modo.. Perché non dire che è la cosa più bella e meravigliosa che la vita può regalarti ? E che se ci saranno (e ce ne saranno tante) notti insonne, basterà tenere in braccio tuo figlio per farti dimenticare tutti gli sforzi ed i continui cambi di pannolino?
Che poi dico io… un bambino appena nato, che non ha nessun altro modo di comunicare se non col pianto, come dovrebbe farmi capire che ha fame/mal di pancia/coliche/sonno ? … Con i segnali di fumo? 
Quello che è certo è che mi rimboccherò le maniche, che la mia vita cambierà, e credo in meglio, e che farò di tutto per essere una brava mamma… anche se, per un pò, … non dormirò più!!!

No Comments

Leave a Reply