Beauty

Le regole per una buona base trucco….

17 gennaio 2012
Per un trucco perfetto dalla A alla Z non possiamo trascurare uno degli step fondamentali : la base viso!!
Per prima cosa occorre avere la pelle perfettamente pulita ed idratata per permettere al trucco di fissarsi al meglio ed evitare che la nostra pelle risulti già stressata. Oltre alla pulizia e alle fasi di detersione quotidiana, applicate almeno 2 volte a settimana uno scrub al vostro viso  per eliminare le cellule morte ed ottenere un aspetto più radioso.
Maschera, almeno una volta a settimana, crema viso, sia da giorno che da notte ed un buon contorno occhi non devono mai mancare nella vostra solita beauty care.  Per quanto noioso possa essere, applicare una crema idratante al viso e al contorno occhi, oltre a curare la vostra pelle, farà si che il vostro trucco sia più duraturo. Il contorno occhi, ad esempio, è una zona piuttosto delicata che esige particolari cure con prodotti specifici. 
Per le over 30, ottime le creme effetto filler che riempiono le rughette del viso e levigano la pelle.
Una volta osservate queste semplici regole siete pronte per il vostro make up!
Fondotinta:  La scelta del fondotinta non è da sottovalutare! Ne esistono di vari tipi; fluidi, compatti, in polvere! Partiamo dal presupposto che l’effetto che il fondotinta deve dare al vostro viso non è quello di una pelle abbronzata sotto al sole delle Barbados quanto piuttosto di una pelle omogenea e senza discromie. Quindi, scegliete la formulazione che preferite ma soprattutto scegliete un colore simile al vostro incarnato; ci penseranno poi terra e blush a dare un tocco di colore in più!
Come applicare il fondotinta?
 Come preferite!!! Se volete un effetto più naturale, potete utilizzare una spugnetta leggermente inumidita picchiettando il fondotinta su tutto il viso, partendo dal centro fino alla periferia o se preferite potete applicarlo con le dita; se volete invece un effetto più coprente, un pennello da fondotinta andrà più che bene(angolato o duo fibre)! Come applicarlo è una scelta individuale! Non esiste una regola!
Correttore: Le migliori Mua dicono che se si utilizza un fondotinta liquido il correttore deve essere utilizzato dopo l’applicazione del fondotinta, se si utilizza quello in polvere, invece, è necessario mettere prima il correttore. Anche qui vige la regola di prima : fate come meglio credete e soprattutto come meglio vi trovate. L’importante è scegliere la tonalità giusta di correttore e di star bene attente durante l’applicazione per evitare di rovinare l’eventuale base già fatta; in presenza di occhiaie molto scure e bluastre solo con un correttore aranciato potrete togliere quel fastidiosissimo cerchio scuro intorno ai vostri occhi;  uno sui toni del giallo poi, illuminerà ancor di più la zona e sconfiggerà le occhiaie violacee! Correttore verde invece per sconfiggere brufoli e rossori !
Cipria: Ottima per fissare fondotinta e correttore, per opacizzare le zone più grasse del viso e per dare un aspetto vellutato alla pelle. Anche di essa ne esistono vari tipi: compatte, in polvere, in microsfere….trovate quella che vi più piace…..
Ed il trucco è fatto!
      

Comments

comments

No Comments

Leave a Reply