Homedecor Lifestyle

Speciale home decor autunnale, nuances più scure e attenzione ai dettagli

3 ottobre 2016
home-decor-autunnale

L’autunno porta con sé colori molto diversi dall’estate: leggermente più cupi, meno accesi, più morbidi e anche decisamente più nostalgici. Proprio per questo motivo, se siete appassionati di home decor, dovrete necessariamente adeguare l’arredamento alla nuova stagione, cercando dunque di calare i vostri interni ed i vostri esterni in un clima autenticamente autunnale. Senza però dimenticare che una casa necessita di un equilibrio di stile, sia negli spazi interni che in quelli outdoor. Vediamo dunque quali sono le tendenze in fatto di arredamento per l’autunno 2016.

Home Decor: colori e tendenze dell’autunno

L’autunno è sinonimo di sentimenti e di sensazioni contrastanti e questo spirito si traduce anche in tendenze da home decor molto lontane fra loro, quasi all’opposto. Ad esempio, una tendenza molto classica dell’autunno sono i colori caldi e le nuances scure, soprattutto nelle tonalità del giallo opaco e del rosso, ricalcando quelle che sono le tinte che contraddistinguono questa stagione così particolare. Ma non è tutto, perché la classicità viene contrastata anche dalla modernità: ed ecco che il grigio diventa anche lui un grande protagonista dell’autunno nelle vostre case, soprattutto per quanto concerne le componenti d’arredamento e le pareti.

Meglio utilizzare un grigio leggermente meno cupo per i divani ed i mobili, ed un grigio con fantasia in stile tempesta per i muri. Questo colore si adegua alla perfezione ad altri più accesi come ad esempio il giallo, necessari per dare sempre quel tocco di vivacità alla casa.

 

Non solo interni: i consigli per chi ha una terrazza

Autunno non significa solo spazi interni, gli esterni, infatti, possono essere valorizzati anche in questo periodo dell’anno, a patto che rispettiate una certa armonia fra l’indoor e l’outdoor. Questo significa rispettare lo stesso stile, creando dunque una continuità fra gli spazi interni della casa e quelli esterni, trasformando il vostro terrazzo in un vero e proprio prolungamento del salotto. In questo senso, noi consigliamo di focalizzarvi sui dettagli, come ad esempio i colori dei vasi e dei cuscini, e di acquistare mobili e accessori per gli esterni di grande qualità. Da questo punto di vista, il noto marchio Unopiù offre molte soluzioni per gli esterni: non solo i classici divani, tavoli e sedie ma anche utilissimi elementi d’arredo per esterni come ad esempio il parasole, grazie al quale potrete sfruttare la vostra terrazza in ogni momento dell’anno, soprattutto in occasione delle tante giornate di sole che spesso riscalderanno questa stagione più fresca.

home-decor-autunno

Oggettistica e Home Decor autunnale

Anche l’oggettistica svolge un ruolo di rilievo nell’home decor, soprattutto per chi dispone di arredi a giorno e che deve necessariamente scegliere quali oggetti e utensili mostrare ai propri ospiti. In cucina, ad esempio, non possono mancare dei taglieri in legno e dei set di coltelli in acciaio inox, oppure un porta tazze o tazzine, sempre rigorosamente dello stesso stile. Anche i piccoli elettrodomestici hanno una loro importanza, farete certamente una bella figura anche arredando i vostri scaffali con uno spremiagrumi, purché sia anch’esso in acciaio. Infine sfoggiate anche delle componenti per la tavola, possibilmente in ceramica e dalle tonalità che svariano dal turchese all’azzurro, passando per tinte puramente autunnali come il rosso e il giallo. In questa stagione classico e moderno si uniscono per creare un mix omogeneo e affascinante in tutta la casa.

Per chi è curioso di sapere qualcosa in più sull’arredamento dei prossimi anni sappiate che nel corso del Salone degli Stili di Vita Homi, tenutosi pochi giorni fa a Milano, sono state delineati quelle che sono le caratteristiche degli accessori d’arredo del futuro: dovranno essere rigorosamente minimal, personalizzabili e possibilmente dovranno essere in qualche modo arricchiti dalla tecnologia.

 

Se sei appassionato di home decor, leggi anche questo articolo per scegliere i prodotti giusti per la tua casa

No Comments

Leave a Reply