Beauty Recensioni & Haul

Come organizzare la tua collezione make up!

24 febbraio 2012
Alzi la mano, chi, tra le amanti del make-up, non abbia già riempito cassetti e mensole di prodotti cosmetici. Ebbene, se siete tra le makeupholic più accanite e non riuscite a resistere all’acquisto di nuove collezioni appena uscite, questa è la guida che fa per voi.
Innanzitutto, dopo aver “contrattato” col marito, compagno, fidanzato, genitore, quale stanza in cui poter custodire i prodotti, occorre ordinare per bene i vostri “gioiellini”. Per quanto riguarda la sistemazione dei pennelli, suddivideteli in due diversi contenitori, per distinguere quelli per il viso e quelli per occhi, che siano abbastanza lunghi e larghi in modo da collocarli in posizione verticale, evitando di rovinarne le setole. Tazze, bicchieri colorati, scatole di legno, portapenne, sono facilmente sostituibili ai contenitori appositi per pennelli.
Per sistemare i trucchi in appositi cassetti, è consigliabile procurarsi dei contenitori di plastica trasparente, possibilmente con divisori, per evitare che i trucchi si disperdano in fondo al cassetto e per suddividerli in base al tipo di prodotto: base viso (fondotinta, cipria, correttore, primer), occhi (mascara, matite), ombretti (da suddividere in ombretti compatti, in crema ed in polvere libera), rossetti e lipgloss.
Disporre in maniera ordinata la collezione di trucchi è il primo passo fondamentale per avere tutto sott’occhio e per evitare di utilizzare sempre gli stessi prodotti . Controllate bene che non vi siano prodotti già scaduti o inutilizzabili, ma soprattutto, segnate su una etichetta adesiva il giorno dell’apertura di un prodotto nuovo. Questo vi aiuterà a ricordare la scadenza del prodotto stesso, soprattutto se si tratta di qualcosa che utilizzate sporadicamente.
Per le palette, un comune portariviste potrebbe risolvere i vostri problemi di spazio. Uno scompartimento a parte sarà dedicato a tutti gli accessori come piegaciglia, temperino, pinzetta e per le creme viso indispensabili per la riuscita di un buon trucco.
Ricordate di disinfettare bene i vostri prodotti, soprattutto per quando riguarda i pennelli che sono soliti accumulare polvere e che vanno a contatto con la nostra pelle. Abbiate cura di pulire anche le matite per occhi e di temperarle ad ogni nuovo utilizzo. Questo farà sì che la vostra collezione trucchi sia sempre ordinata e pulita.
 
(un comune porta riviste può diventare un pratico contenitore per le vostre palette)
Articolo presente anche su mg magazine!

Comments

comments

10 Comments

  • Reply TrueLoveComesOnlyinBoutique 24 febbraio 2012 at 18:16

    mi piace molto l’idea di usare un portariviste per tenere in ordine le palette! 😉 ti ho scoperta da poco ma, da appassionata di makeup, seguo con piacere il tuo blog….spero non ti dispiaccia se ti lascio il link del mio….se ti va, passa a dare un’occhiata. a presto
    http://truelovecomesonlyinboutique.blogspot.com/

  • Reply Zuli 24 febbraio 2012 at 18:21

    Articolo che cade proprio a fagiolo! Giusto oggi ho fatto un po’di pulizia trucchi! Non immagini la mia tristezza nel dover buttare la confezione della Naked che stava lì da mesi :/

  • Reply Note di Stile Moda and Make up.. 24 febbraio 2012 at 18:26

    Adoro qst articolo! mi hai dato tante idee! 🙂

  • Reply MaRa 25 febbraio 2012 at 15:53

    Davvero interessante questo articolo! Mi piacciono un sacco i porta-tutto della prima immagine!!

    thesweetbeauty.blogspot.com

  • Reply MissAndMakeup 25 febbraio 2012 at 22:48

    eheh felice di esservi stata d’aiuto! 😉

  • Reply Anonymous 19 settembre 2012 at 10:36

    Grazie per i consigli. 🙂
    Sai dove posso trovare il contenitore della prima immagine? È proprio bello..

    • Reply MissAndMakeup 19 settembre 2012 at 11:54

      puoi provare nei negozi di bricolage! 😉

    • Reply Anonymous 19 settembre 2012 at 18:48

      Grazie mille! 🙂

  • Reply Lau Ra 1 novembre 2012 at 15:28

    Ragazze, avete trovato il porta-trucchi della prima immagine?se si, dove?

    Graziee :*

  • Leave a Reply