Ispirazioni Lifestyle & Travel

Come organizzare il proprio matrimonio e vivere felici#2: La scelta della location

8 febbraio 2012
Riprendiamo la nostra rubrica sui preparativi del matrimonio parlando della location.
Dopo aver stabilito il budget e la data le prime due cose da fare sono: scelta della chiesa o prenotazione della sala per il matrimonio civile e scelta della “location”. Si, perchè oggi non si parla più di “ristorante” o “locale” ma si usa il termine inglese proprio per indicare come il luogo dove si svolgerenno i festeggiamenti dopo la cerimonia, sia diventato, in questi anni, un importantissimo scenario che deve rispecchiare il tema delle nozze e la personalita’ degli sposi.
Da un paio di anni a questa parte, si tende a scegliere, quindi, un locale che per quel giorno sia a completa disposizione degli sposi e degli invitati. Si tende ad evitare di scegliere locali in cui si festeggiano più matrimoni contemporaneamente per optare su una scelta più esclusiva avvalendosi poi di un  catering che pensera’ al banchetto.

Le scelte sono moltepici e non tutte proibitive come si sarebbe tenuti a pensare. Si può scegliere una bella villa antica, una masseria, un agriturismo o, perchè no, un bel lido sulla spaggia oppure un bel giardino botanico. Tutto dipende dallo stile che gli sposi vogliono dare al loro matrimonio.
Qualsiasi scelta facciate, però, usate degli accorgimenti che permetteranno a voi e ai vostri ospiti di vivere un giorno indimenticabile.
Innanzitutto fate in modo che chiesa e locale non siano molto distanti. Questo permetterà ai vostri ospiti di raggiungere comodamente il locale senza dover percorrere chilometri, soprattuto se il matrimonio si tiene di sera.
Valutate il locale in base al periodo in cui vi sposate. In inverno è sicuramente più piacevole un matrimonio in un palazzo antico o in una bella villa con ampi saloni in
 cui gli invitati possano comodamente girare; in estate, invece, optate per un locale che abbia un bel giardino.
Necessario anche per chi si sposa è sempre scegliere un locale che sia dotato di sala interna in caso di temporali improvvisi o di luoghi ombreggiati per evitare il solleone se il banchetto si tiene a pranzo.
Se al vostro matrimonio sono previsti parechi bambini, verificate che la location da voi scelta non sia pericolosa per i vostri piccoli ospiti: laghetti o piscine incustodite possono essere causa di spiacevoli infortuni e causa di ansia di genitori costretti ad inseguire costantemente i loro figli.
Valutate attentamente che il locale sia accessibile alle persone anziane con problemi di deambulazione, controllate i bagni e, se vi sposate di sera, controllate che sia ben illuminato.
Verificate sempre se il locale sia dotato di cucine dove il vostro catering possa preparare i piatti per i vostri invitati e pretendete di poterle visitare per valutarne pulizia e grandezza.
Scegliete il locale in base al numero degli invitati: un locale molto piccolo per parecchi invitati o troppo grande per poche persone rischierebbe di rovinare l’atmosfera.
Fatevi sempre fare un preventivo e verificare se in questo sia compreso la pulizia della location e custode della stessa. Verificate che il titolare del luogo da voi scelto non imponga vincoli su musica od orario in cui dovete lasciare libero il locale ed ultimo consiglio, ma non meno importante, anche se pensate di aver trovato la location dei vostri sogni continuate a girare per verificare se è davvero quella giusta.
Vi assicuro che girare per la location è uno degli aspetti piu’ belli dei preparativi del matrimonio perche’ visitare dei posti incantevoli in compagnia del proprio partner è un’esperienza indimenticabile. 🙂




😉
Fateci sapere.
Kiss
We resume our section on preparations for the marriage of speaking location.After establishing the budget and the date the first two steps are: choosing the church or reservation of rooms for civil marriage and choice of the “location”. Yes, because today no longer speak of “restaurant” or “local” but the English term is used precisely to indicate as the place where you will do the celebrations after the ceremony, has become, in recent years, an important place that must reflect the theme of the wedding and the personality ‘of the couple.A couple of years now, we tend to choose, then, a room for that day is completely available to spouses and guests. You tend to avoid choosing places where most marriages are celebrated simultaneously opting for a more exclusive choice then using a catering who will think ‘at the banquet.The choices are moltepici and not all would be prohibitive as we supposed to think. You can choose a beautiful old manor, a farm , why not a nice beach or a beautiful botanical garden. Everything depends on the style bride and groom want to give the bride at their wedding.Any choice you make, however, use of devices that will allow you and your guests to experience an unforgettable day.First make sure that the local and the church are not far apart. This will allow your guests to easily reach the place without having to travel miles, above all if the wedding is held in the evening.Evaluated according to the local time when you get married. In winter it is more pleasant to a wedding in an ancient palace or a villa with spacious living rooms, in
 
where the guests can easily turn around, in summer, however, opt for a room that has a beautiful garden.Also necessary for those who choose a bride is always local and is equipped with dining room in case of sudden storms or shady places to avoid the hot sun when the banquet is held at lunchtime.If children are among your guests, make sure the location you choose is not dangerous for them:  unattended swimming pools can result unpleasant injuries and causes of anxiety parents have to constantly chase their children.Carefully consider the premises to be accessible to older people with walking problems, check the bathrooms and if you get married in the evening, make sure it’s well lit.Always check if the room is equipped with catering kitchen where you can prepare the dishes for your guests and pretend to be able to visit to assess cleanliness and size.Choose the room based on the number of guests: a very small room for several guests or too large for a few people would risk ruining the atmosphere.Always make sure you do a quote and see if this is including the cleaning of the location and custodian of the same. Verify that the owner of the place you have chosen not to impose restrictions on music or time that you free up the local council and last but not least, even if you think you’ve found the location of your dreams continue to turn to see if  is the right one.I assure you that shooting beautiful places for the location is one of the most ‘beautiful moment for the marriage’. Discovering new amazing places with your partner is an unforgettable experience. 🙂
And who among you will be the next bride?

No Comments

Leave a Reply