Bikini Body Mommy Mamma & Bimbi

Bikini Body mommy 5.0, la nuova sfida fitness del web

1 giugno 2016
bikini-body-mommy

Bikini Body mommy 5.0, no, non è una nuova linea di costumi premaman, ma una nuova fitness challenge di Briana Christine,  nuova sfida del web.

Per chi non conoscesse affatto i programmi di allenamento di Briana, vi segnalo questo articolo scritto più di un anno fa (qui il relativo link ma trovate anche un’intera sezione nella barra superiore del blog) nel quale vi spiegavo passo passo le caratteristiche di questo tipo di allenamento che consente a tutti, mamme, casalinghe, professioniste, donne ma anche uomini, di potersi allenare comodamente da casa attraverso l’ausilio di un semplice pc e wi-fi.

Dopo aver completato la bikini body mommy 2.0 l’anno scorso, per un periodo di tempo ho lasciato perdere l’allenamento a causa dei miei continui impegni e dell’impossibilità di praticarli con costanza, fondamentale se si vogliono ottenere dei risultati. La bikini body mommy è un allenamento assolutamente fattibile e di certo accessibile anche a chi non è abbastanza  allenato e per la prima volta si accinge a piccoli corsi di cardio e work out di circa 20 minuti. Gli allenamenti quotidiani, fatti in compagnia dei video (del tutto free) postati  su Youtube da Briana, alternano infatti esercizi di cardio (per svolgere attività aerobica, fondamentale per cominciare a perdere peso) ed esercizio di work out/ potenziamento, per aumentare forza e massa muscolare.

bikini-body-mommy-5.0

Cosa occorre per il Bikini body mommy 5.0 ?

Come vi dicevo, occorrono pc e connessione Internet oltre a dei piccoli attrezzi con i quali svolgere gli esercizi. Pesetti (io utilizzo quelli da 3 kg ciascuno), tappetino (stile tappeto yoga), sedie e poltrone che di certo a casa non mancano. Per chi ha provato la guida di Kayla, vi assicuro che l’allenamento di Briana è molto più blando e non si rischia affatto (a differenza a mio avviso della bbg di Kayla, che per qualche tempo ho praticato) l’over training.  Anche per chi soffre di problemi di schiena o di articolazioni alle ginocchia, l’allenamento è azzeccato e non va a sollecitare eccessivamente quei punti che invece altre challenge nate sul web fanno.

MUST

Alcune regole essenziali per far si che l’allenamento Bikini body mommy 5.0  sia mirato, ma soprattutto per far in modo che siate consapevoli dei progressi fatti e dei limiti da oltrepassare: 1) Scattare delle foto in costume  più o o meno ogni 15 gg per verificare i cambiamenti del proprio corpo (vi assicuro che all’inizio sarà traumatico, ma dopo aiuterà a motivarvi sempre più a continuare gli allenamenti) ; 2) annotare su un success journal quanti esercizi riuscite a fare per ogni allenamento insieme al il vostro peso,  la vostra  altezza  e le misure di petto, vita e fianchi.

Brianona non è la classica Personal trainer statuaria con tanto di addominali e bicipiti scolpiti, ma vi assicuro che può essere la persona giusta per cambiare o solo leggermente modificare quello che più non piace del vostro corpo. Chi si vuole allenare insieme a me? 

 

6 Comments

  • Reply thechilicool 1 giugno 2016 at 20:59

    Interessante questo programma d allenamento!
    Alessia

  • Reply claudia piccirillo 1 giugno 2016 at 21:06

    ottimo il programma per chi ne ha bisogno =)

    claudia
    http://www.piccislove.com

  • Reply Federica 2 giugno 2016 at 13:31

    Molto interessante, non ne avevo mai sentito parlare! 🙂

  • Reply The Fashion Coffee 3 giugno 2016 at 10:38

    il programma mi sembra interessante, ma perchè stereotipare le donne dopo la gravidanza con eccesso di peso?

    http://www.TheFashionCoffee.com

  • Reply Kiki Tales 5 giugno 2016 at 14:42

    Per ora sono molto lontana da quel momento, però è sicuramente utile per molte donne!
    Federica – Kiki Tales

  • Reply Eli 7 giugno 2016 at 12:14

    Bellissima idea! Lo consiglio ad un paio di amiche!

  • Leave a Reply